• Commenti recenti

    Daniele su Tutto ció che ha un inizio, ha…
    mauro uras su Guinea Equatoriale, il perché…
    robertino su Guinea Equatoriale, il perché…
    Stefano su Il Ladro
    mcc43 su L’acqua del Paradiso
    mcc43 su Il nome di Dio e l’istin…
  • RSS Cosa c’é in rete

    • Giornalista del giorno, Arnaldo Sciarelli, Europa
      Europa è fra i primi 10 giornali che hanno ricevuto più finanziamenti pubblici in Italia nel 2012 con un incasso di 1.183.113 di euro "[...]Di Maio pensa a un futuro parlamentare intelligente, senza guru esterni? Chissà. Certo, e ha ragione Speranza, sarebbe davvero anomalo fare accordi con chi ci definisce piduisti e neofascisti. Avendo, per di più, co […]
    • 14 mesi di stipendio “a sua insaputa”
      "La scorsa settimana abbiamo depositato un’interrogazione con cui si chiedevano maggiori informazioni su un fatto alquanto singolare. Secondo le nostre fonti il Presidente del Consiglio del Lazio, Daniele Leodori, nonostante fosse andato in aspettativa non retribuita da dipendente regionale in seguito alla sua elezione, continuava a percepire lo stipend […]
    • Consultazione online: i membri del CSM - Risultati
      >>> Le votazioni online si sono concluse. Hanno partecipato alla consultazione in 14469. E queste sono le preferenze espresse: Prof. Alessio Zaccaria - 5021 Prof. Nicola Colaianni - 3350 Avv. Fabio Anselmo - 2920 Avv. Massimo Bongiovanni - 1657 Avv. Oreste Agosto - 1521 Grazie a tutti coloro che hanno partecipato.
    • Giustizia in Parlamento
      "Gli unici perseguitati sono i cittadini"9:05 "Negli ultimi 17 anni, prima dell'arrivo del M5S in Parlamento, la Camera dei deputati si è espressa 21 volte per la richiesta di arresto per un suo componente. Sei volte nella XIII legislatura durante la quale vennero “graziati” un tal Cesare Previti (poi condannato in via definitiva nel 2006 […]
    • Da Matteotti a Di Matteo? #lanuovadittatura
      La Storia non si ripresenta mai uguale, ma tra l'Italia di oggi e quella del 1924, anno del rapimento e omicidio di Giacomo Matteotti, esistono molte e impressionanti analogie. L'esito potrebbe essere lo stesso, la fine della democrazia, con al posto del fascismo, un sistema che comprende tutte le forze del Paese che vogliono conservare i loro priv […]

La locanda

 

L’essere umano è una locanda,
ogni mattina arriva qualcuno di nuovo.

Una gioia, una depressione, una meschinità,
qualche momento di consapevolezza arriva di tanto in tanto,
come un visitatore inatteso. Continua a leggere

Ramadan a Milano

Falsi maestri e veri discepoli

Tanto tempo fa un giovane biondo era alla ricerca del Vero. Iniziò a percorrere molte strade sperando di poter trovare un maestro che potesse aiutarlo nella ricerca. Si fermò lungo un sentiero e vide un gruppo di persone (in realtà erano un gruppo di briganti di ritorno dall’ultimo saccheggio) a cui chiedere informazioni su un maestro a cui poter affidare la propria crescita. Continua a leggere

Mullah Nassruddin e i pezzi d’oro

Una notte il Mullah sognò una figura che gli si avvicinò e gli mise, una per una,
nove pezzi d’oro nella mano.
Il Mullah volle allora contrattare e disse “Perchè nove? Fai dieci no?” Continua a leggere

Socrate e il pettegolo

Un giorno, un uomo andò a trovare Socrate e gli disse:

“Socrate, devo raccontarti una cosa su un tuo giovane allievo. Vedi, il fatto è che lui…”

Ma il grande filosofo interruppe il pettegolo: Continua a leggere

I tre anelli

L’ebreo Melchisedech con la novella dei tre anelli si sottrae alla pericolosa trappola preparatagli dal Saladino.

Il Saladino, il cui valore fu tale che non solamente da uomo modesto lo fece diventare sultano di Babilonia ma anche conseguire molte vittorie su re saraceni e cristiani, aveva speso tutto il suo tesoro in guerre e magnificenza e aveva urgente necessità di una grossa quantità di denaro. Continua a leggere

Il re e il suo ministro

Un re del tempo antico aveva un ministro molto saggio che, qualunque cosa accadesse, sentenziava:
” Ciò che Dio vuole è per il meglio!”
Questa esclamazione non sempre riscuoteva l’approvazione del re che non aveva la stessa fede in Dio del suo saggio ministro. Continua a leggere

Come la conoscenza fu acquisita

C’era una volta un uomo che decise che aveva bisogno della conoscenza. Partì alla sua ricerca e prese la strada che portava alla dimora di un uomo di conoscenza.
Quando arrivò gli disse: “Sufi, tu sei un uomo saggio! Dammi una parte della tua conoscenza, affinché io possa farla fruttificare e diventare un uomo di valore, perché sento di essere una nullità”. Continua a leggere

Il grammatico e il derviscio

 

In una notte senza luna un derviscio, passando vicino a un pozzo prosciugato, sentì un grido: una voce cavernosa chiedeva aiuto.

“Chi c’è laggiù?”, chiese il derviscio, sporgendosi. Continua a leggere

Sheick Nazim é tornato alla casa del Signore

https://www.youtube.com/watch?v=8kqeXu62NUw

Il nostro amato Sceicco

Nazim al-Haqqani

al-Naqschbandi

al-Rabbani

al-Qubrusi

é tornato alla casa del Signore

come la goccia d’acqua che dopo un lungo viaggio

 torna all’oceano.

Ameen, ameen, ameen.

Al Fatiha

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.