• Commenti recenti

    Claudia Sanaa su Quale dei due
    Daniele su Tutto ció che ha un inizio, ha…
    mauro uras su Guinea Equatoriale, il perché…
    robertino su Guinea Equatoriale, il perché…
    Stefano su Il Ladro
    mcc43 su L’acqua del Paradiso
  • RSS Cosa c’é in rete

    • Le cene furfanti #magnamagna
      Siamo passati dalle cene eleganti di Berlusconi alle cene furfanti di Renzie. Indovina chi viene a cena per finanziare il pd? Non si sa. Si aspetta ancora l'elenco dei partecipanti alla cena elettorale come promesso da Renzie. Mille euro a botta come neppure una escort di alto bordo, 10.000 per un tavolino. L'unico ad aver fatto outing è Buzzi di m […]
    • Coppia intrappolata per 13 ore nell’auto troppo tecnologica
      Credit: Mazda USALe automobili moderne sono sempre più tecnologiche e a volte la tecnologia non viene spiegata bene e viene capita anche peggio. I giornali neozelandesi riferiscono di una coppia, Mollieanne e Brian Smith, di Alexandra, alla quale è successo di restare intrappolata in garage per ben tredici ore dentro la propria auto troppo hi-tech.La vettura […]
    • Attaccare un computer tramite la porta USB
      Il video mostrato qui sopra è impressionante, tanto che c'è chi si chiede se si tratti di una finzione: davvero è possibile prendere il controllo di un Mac semplicemente inserendo in una sua porta USB uno strano dispositivo autocostruito?La risposta è sì: i computer di tutte le principali marche si fidano ciecamente dei dispositivi collegati alle porte […]
    • Skype Translator, anteprima del traduttore automatico
      Entro fine anno Skype rilascerà l'anteprima di Skype Translator, la versione di Skype che fornisce la traduzione automatica delle conversazioni e rende possibile comunicare superando le barriere linguistiche. Ci si può prenotare qui per riceverla. All'inizio Translator permetterà la traduzione fra un numero ristretto di lingue (al momento solo ingl […]
    • Emendamento vergogna del governo: aiuto di Stato al Superenalotto?
      "Il governo si appresta a sostenere il Superenalotto (e la multinazionale SISAL che lo gestisce), per evitarne il declino. E' pronto a tutto anche a costo di ridurre le entrate per lo stato. E mette al riparo il Ministro: non sarà responsabile per danno eraiale. E' quello che traspare dall'emendamento 3.4102 alla legge di Stabilità e rico […]

La rondine e il rosario

Un giorno del 1933 il grande Shaykh Tierno Bokar, spiegava ai suoi allievi più anziani il significato del rosario.
Erano tutti incantati.
All’esterno della casa un gran vento spazzava la sabbia nel cortile, una raffica più violenta causò la rottura di un nido di rondine in equilibrio tra il muro e la sporgenza del tetto: ne cadde un rondinino pigolante. Gli allievi gettarono uno sguardo distratto, poichè il loro interesse era tutto preso dalla bellissima lezione. Continua a leggere

Rashid il Giusto e Bahlul il folle

Bahlul Dana (che Dio benedica il suo segreto) visse sotto il regno del Califfo Harun al-Rashid il Giusto ed era uno studente di Imam Jafar as-Sadiq (as). Il suo nome era Wahab bin Amr. Era un giudice (Qadi) molto conosciuto, un insegnante per molte persone ed era benestante. Era uno dei più rinomati Sufi della sua epoca. Era anche il fratello (secondo altre fonti il cugino) del Califfo Harun al-Rashid. Continua a leggere

Il leone e la lepre

Nella foresta viveva una volta un leone feroce e crudele che passava il tempo a terrorizzare ogni animale gli venisse a tiro. Stanchi dei suoi soprusi e della sua ferocia, gli animali della foresta mandarono una delegazione a trattare i termini di un accordo che potesse soddisfare entrambe le parti. Dopo lunghe trattative si giunse ad un accordo: Continua a leggere

La vera prosperitá

Un uomo ricco chiese a Sengai di scrivergli qualche cosa per la continua prosperità della sua famiglia, così si potesse custodirla come un tesoro di generazione in generazione.
Sengai si fece dare un foglio di carta e scrisse: Continua a leggere

La farfalla e il lume

Un parpaglione variopinto e vagabondo andava, una sera, discorrendo nel buio, quando vide in lontananza un lumicino.
Subito drizzò le ali in quella direzione, e quando giunse vicino alla fiamma si mise a ruotarle agilmente intorno guardandola con grande meraviglia. Continua a leggere

Quale dei due

Un anziano Apache stava insegnando la vita ai suoi nipotini.
Egli disse loro:
“Dentro di me infuria una lotta, è una lotta terribile fra due lupi. Continua a leggere

Resta tranquillo

Un economo era impiegato in un palazzo, in India. Mori’, ed il figlio, molto giovane, dovette subentrare al suo lavoro.
Era un giovane intelligente, ben istruito, attratto dalla vita spirituale.
Aveva studiato la lingua del proprio paese – il tamil – ed anche il sanscrito.
Si era ben preparato per la ricerca spirituale.
Continua a leggere

Niente acqua, niente luna.

«Quando la monaca Chiyono studiava lo Zen con Bukko di Engaku, per molto tempo non riuscì a raggiungere i frutti della meditazione. Finalmente, in una notte di luna, Continua a leggere

I tre uomini e il santo

Una notte un grande santo giaceva prono a terra con le braccia in avanti e le mani giunte, immerso in profonda meditazione, come se dormisse.

Un ladro si avvicinò e si chiese “Chi è quel tale sdraiato a terra?”. Continua a leggere

Laylat al-Qadr

1 Invero lo abbiamo fatto scendere nella Notte del Destino .
2 E chi potrà farti comprendere cos’é la Notte del Destino?
3 La Notte del Destino è migliore di mille mesi.
4 In essa discendono gli angeli e lo Spirito , con il permesso del loro Signore, per [fissare] ogni decreto .
5 E’ pace, fino al levarsi dell’alba.

(Corano XCVII)

Subhan Allah

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.