Lo schiaffo

pub-copy

 

Un giorno, di fronte alla casa di un saggio odiato dalla gente del paese in cui viveva, si accalcava una folla vociferante e urlante come una muta di cani lanciata sulla preda. Egli uscì sul balcone e stette immobile, senza rispondere. Un uomo si mise a ingiuriarlo più degli altri e ciò ebbe l’effetto di far tacere la folla. Continua a leggere

Annunci