Il discepolo ubriaco

cropped-cropped-sufi-drawing

 

Un maestro aveva centinaia di discepoli.
Tutti pregavano all’orario giusto, tranne uno, che era sempre brillo.
Passò del tempo..il maestro si fece vecchio. Continua a leggere

Il valore dell’anello

14_infallibles_s_name_ring_of_al

 

“Sono venuto qui, maestro, perché mi sento così inutile che non ho voglia di fare nulla. Mi dicono che sono un inetto, che non faccio bene niente, che sono maldestro e un po’ tonto.
Come posso migliorare? Che cosa posso fare perché mi apprezzino di più?”.

Il maestro gli rispose senza guardarlo: “Mi dispiace, ragazzo. Non ti posso aiutare perché prima ho un problema da risolvere. Continua a leggere

Il Lord e il diamante

dsc4021-edit

Un ricco Lord inglese si era recato a Delhi a far visita al viceré.
Di fronte all’opulento ingresso del palazzo aveva notato un mendicante di fronte al quale ministri, maharaja e ambasciatori si inchinavano con grande rispetto. Chiesto il motivo di tale devozione ottenne solo risposte vaghe ed era chiaro che le sue domande erano considerate fastidiose. Continua a leggere

Lo zen e la spada.

Matajuro Yagyu era il figlio di un famoso spadaccino. Suo padre, convinto che l’attitudine del figlio fosse troppo scarsa per fargli raggiungere la maestria, lo disconobbe. Così Matajuro andò sul Monte Futara e là trovò il famoso spadaccino Banzo. Ma Banzo confermò il giudizio del padre. «Tu vuoi imparare a maneggiare la spada sotto la mia guida?» domandò Banzo. «Ti mancano i requisiti indispensabili ».
«Ma se lavoro sodo, quanti anni mi ci vorranno per diventare un maestro?» insistette il giovane. Continua a leggere

Il grappolo d’uva

Una mattina un contadino bussò energicamente alla porta di un convento.
Quando il fratello portinaio aprì, gli donò un magnifico grappolo d’uva.
“Caro fratello portinaio, queste sono le uve migliori della mia vigna e io sono venuto per regalarle a voi”.
“Grazie molte. La porterò subito all’abbate che sarà molto contento di questo regalo”. Continua a leggere

Il dito di Chin Jen Jui

C’era una volta un uomo ridotto in estrema miseria. Era un devoto del patriarca taoista Lu Dong Pin e lo pregava con grande fervore; cosi’ il santo scese sulla terra per soccorrerlo. Arrivato a casa sua e visto che era senza alcuna risorsa decise di aiutarlo.  Continua a leggere

Il cane e l’asino

Un uomo che aveva trovato il modo di capire il significato dei suoni emessi dagli animali, un giorno stava camminando per le strade di un villaggio.
Vide un asino che aveva appena finito di ragliare e, accanto a lui, un cane che abbaiava con accanimento.
Avvicinandosi, colse il significato della loro conversazione.
Continua a leggere

Il soldato Jack

“Signore, il mio amico non è tornato dal campo di battaglia.
Chiedo il permesso di andare a prenderlo”.
“Permesso non concesso”,
replicò l’ufficiale: Continua a leggere

Ancora due giorni

Molto tempo fa, nella Cina dei T’ang, un monaco anziano andava in pellegrinaggio al monte Wu-t’ai, residenza di Manjusri, il bodhisattva della saggezza. Vecchio e debole com’era, andava per la lunga strada polverosa da solo, lentamente, chiedendo l’elemosina lungo la via. Dopo molti interminabili mesi di cammino, Continua a leggere

Cos’é il karma

Un ragazzino e suo padre passeggiavano tra le montagne.
All’improvviso il ragazzino inciampò, cadde e, facendosi male, urlò :”AAAhhhhhhhhhhh!!!”
Con suo gran stupore il bimbo sentì una voce venire dalle montagne che ripeteva: “AAAhhhhhhhhhhh!!…!”
Con curiosità, egli chiese: “Chi sei tu?”
Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.