Il Maestro e i pappagalli

rapporto-tra-uomo-e-pappagallo

 

Due discepoli si recarono da un maestro per essere iniziati. Il maestro diede a entrambi un pappagallo e disse loro di andare in un posto assolutamente solitario, dove nessuno li avrebbe visti, uccidere il pappagallo e tornare. Continua a leggere

Camminare sull’acqua

durch-das-wasser-laufen

CAMMINARE SULL’ACQUA 
Un brahmano aveva costruito il suo eremo vicino al grande fiume. Tutti i giorni arrivava una ragazza che attraversava il fiume con un traghetto e gli portava un po’ di latte da parte del pastore che abitava sulla riva opposta. Talvolta era in ritardo e ciò irritava il brahmano. Continua a leggere

Falsi maestri e veri discepoli

Tanto tempo fa un giovane biondo era alla ricerca del Vero. Iniziò a percorrere molte strade sperando di poter trovare un maestro che potesse aiutarlo nella ricerca. Si fermò lungo un sentiero e vide un gruppo di persone (in realtà erano un gruppo di briganti di ritorno dall’ultimo saccheggio) a cui chiedere informazioni su un maestro a cui poter affidare la propria crescita. Continua a leggere

La domenica e la vita

Eternitá

É domenica.

La mamma mi lascia dormire più a lungo e mi alzo quando mi sveglio senza essere chiamato.

La breve colazione e poi il bagno nella vasca, la doccia è ancora un uso eccentrico.

Mi metto il vestito della festa e cerco di andare alla messa delle nove e mezza.

Se ritardo dovrò andare a quella cantata delle dieci e mezza che dura di più. Continua a leggere

Leggi terrene e leggi divine

Legge di Gravitazione universale

Quando dovetti impararla a memoria per l’interrogazione di fisica, la formula si scriveva con simboli diversi.

Oggi, per questo articolo, sono andato a rileggerla e si scrive così:

F = G m1 m2 / r2

É la formula che descrive la legge di gravitazione universale.

Se non ricordo male, fu Newton a scriverla per la prima volta.

Newton non era né profeta né tantomeno Dio, eppure non esito a definire questa sua formula come “legge divina”. Continua a leggere