Minatori cileni visitano Sheick Nazim a Cipro

Delegazione di minatori ringrazia per il sostegno spirituale durante i giorni del dramma

Le TV di tutto il mondo ci hanno donato immagini indimenticabili dei minatori cileni che, una volta riportati in superficie si sono inginocchiati a ringraziare Dio dell’avvenuto salvataggio. Un’immagine rara ai nostri giorni dove siamo pronti ad attribuire alla scienza e alla tecnologia doti sconfinate e miracolose di onnipotenza.

Ai minatori venuti a Cipro, Sheick Nazim ha detto: “Se loro non avessero avuto la fede religiosa, non sarebbero sopravissuti un solo giorno“. Continua a leggere

Il Papa a Cipro incontra il Gran Sceicco Nazim al-Haqqani

NICOSIA, Cyprus

Il Papa, Benedetto XVI incontra fuori programma il Gran Sceicco di un movimento spirituale musulmano della Cipro del Nord.

Lo Sceicco Mohammed Nazim Adil al-Haqqani di 88 anni

Il Gran Sceicco Nazim al-Haqqani col Papa

e capo di una confraternita sufi, incontra il Papa al di fuori della Nunziatura apostolica di Nicosia.

Durante la sua visita a Cipro il Papa è stato ospitato alla Nunziatura che è collocata al confine della linea di demarcazione fra il Nord e il Sud dell’isola. La maggioranza dei musulmani ciprioti vive al Nord nella parte controllata dai turchi ciprioti. Continua a leggere

Erdogan, l’UE, Cipro, Israele e l’Armenia

In occasione del lancio della lingua turca, la nona lingua in cui euronews verrà trasmessa, euronews ha incontrato il premier turco Recep Tayyip Erdogan. Adesione all’Unione europea,la questione curda, la politica di vicinato con i paesi arabi e Israele, sono alcuni dei temi affrontati nel corso dell’intervista. Continua a leggere

Shoah, Israele, Erdogan.

Mai piú la guerra, litografia di K. Kollwitz.

Sulla Shoah, le testimonianze, le prove, non dovrebbe esserci discussione o revisionismo alcuno. Voler discutere di numeri, fatti o di uso delle camere a gas come camere di disinfestazione è solo sintomo di malafede. La deportazione di ebrei da ogni angolo dell’Europa ai campi di concentramento è acribicamente documentata dai fogli di viaggio della Deutsche Reichbahn, la compagnia ferroviaria tedesca. Voler mettere in dubbio un fatto abnorme ed unico per la sua macabra organizzazione pianificata e realizzata a livelli di industria della morte è semplicemente ripugnante. Continua a leggere