L’elemosina

Si racconta che un giorno un uomo uscí di casa con l’intenzione di fare l’elemosina.
Incontró un uomo e fece la sua elemosina.
Piú tardi si venne a sapere che quell’uomo era un ladro.
L’uomo uscí di nuovo di casa qualche giorno dopo e di nuovo fece l’elemosina, questa volta a una donna che piú tardi si riveló essere una prostituta.
Di nuovo, armato di buone intenzioni, l’uomo uscí di casa e di nuovo fece l’elemosina a un uomo che si venne a sapere essere un ricco.
La gente discuteva di tutto questo prendendosi gioco di quell’uomo.
Questi era molto turbato ma pregó con umiltá affermando le sue buone intenzioni.
La notte ebbe un Sogno.
Un angelo gli apparve e gli disse:
“Non ti crucciare per ció gli altri dicono di te. Grazie alla tua elemosina il ladro si é pentito dei suoi crimini e conduce ora una vita onesta.
La prostitua si é ravveduta, ha abbandonato la sua vita e ha migliorato la sua condotta.
Il ricco si é commosso e ora ha preso a fare egli stesso l’elemosina ai piú bisognosi”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: