Il miracolo del ponte di terra.

Lungo la riva di un fiume viveva in modo semplice un sufi con i suoi allievi.
Un giorno gli fece visita un sufi di città che con i propri allievi stava compiendo un viaggio.


Era un maestro d’una certa fama e ci teneva a mostrare al più modesto «fratello sulla via» le sue grandi capacità, cosicché ad un certo momento disse:
«Vedi questo fiume? Io sono capace di compiere un grande miracolo:
posso usare il mio grande potere per unire le due rive con un ponte di terra, e su quel ponte potremo passare tutti senza dover nuotare».
Detto fatto:
tracciò grandi gesti nell’aria, pronunciò formule magiche, ed ecco che un ponte di terra, sorgendo da una riva,
a poco a poco s’allungò sino a toccare l’altra, e tutti vi passarono sopra e giunsero sull’altra sponda del fiume.
Dopo di che, il grande maestro di città, con altri gesti e parole, dissolse il ponte e poi, voltosi tutto trionfante al sufi di campagna, gli disse:
«Ebbene, hai visto?».
«Sì,
– rispose l’altro –
ma quello che non capisco è il perché di tutto questo grande miracolo quando il traghettatore ci avrebbe ugualmente portati qui per solo due monete di bronzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: